Truffe a società finanziarie per oltre 300.000 euro. Sette arresti a Salerno

Secondo l’accusa il gruppo avrebbe chiesto e ottenuto prestiti producendo documenti identificativi falsi, come carte d’identità, tessere sanitarie, buste paga, modelli Cud, ma di fatto “clonando” l’identità di persone totalmente inconsapevoli dell’esistenza di una pratica di finanziamento a loro carico.

Le accuse sono di associazione per delinquere, truffe ai danni di società finanziarie, uso di atti falsi, sostituzione di persona, ricettazione e riciclaggio. Le somme erogate dalle finanziarie venivano accreditate su conti correnti bancari e postali riconducibili agli indagati, accesi appositamente in vari istituti di credito sempre facendo ricorso a documenti falsi e a nome di soggetti inconsapevoli.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Truffe a società finanziarie per oltre 300.000 euro. Sette arresti a Salerno ultima modifica: 2013-07-22T15:48:51+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: