Truffe finanziarie, indagate due persone a Voghera

Guardia di FinanzaLa Guardia di Finanza sta conducendo un’operazione di contrasto al fenomeno dell’abusivismo bancario e delle truffe finanziarie denominata Alchimia nell’ambito della quale i finanzieri del Comando Provinciale di Pavia, su disposizione della locale Procura della Repubblica, stanno effettuando numerose perquisizioni presso gli uffici di una società di Voghera dedita alla truffa e alla raccolta abusiva del credito mediante la proposizione di fittizi investimenti in “quote aurifere”.

Le indagini, condotte dalla Compagnia della Guardia di Finanza di Voghera, hanno consentito di raccogliere elementi utili a delineare le attività fraudolente realizzate dalla Italpreziosi Italia s.r.l. di Voghera. Gli accertamenti hanno fatto emergere una ramificata presenza della società su tutto il territorio nazionale con uffici e sedi nelle province di Milano, Torino, Monza, Cosenza, Palermo, Verona, Bologna e Campobasso.

Allo stato risultano due indagati per i reati di riciclaggio, truffa, abusiva raccolta del credito ed utilizzo di marchi mendaci. Il contrasto ai fenomeni di abusivismo bancario e finanziario garantisce il trasparente investimento dei risparmi dei cittadini e previene diffuse forme di truffa.

Truffe finanziarie, indagate due persone a Voghera ultima modifica: 2017-03-09T13:29:27+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: