Truffe: scoperto il falso principe del Montenegro

TruffeUna denuncia per falsa attestazione di identità personale e per possesso e fabbricazione di documenti di identità contraffatti. È finita così la surreale storia che ha come protagonista un 57enne di Torino che si è spacciato per il principe Stefan Cernetic, reale di Montenegro e Macedonia, inscenando una pantomima in cui sono cascati politici, imprenditori e personaggi istituzionali e del mondo dello spettacolo. Ad essere coinvolti nella messinscena sono stati anche operatori del settore del credito.

Il 25 luglio scorso il sedicente principe si è presentato in un noto resort di lusso di Fasano accompagnato da una persona che si è spacciata per l’ambasciatore macedone in Italia. I due hanno esibito documenti falsi e un auto con tanto di insegne diplomatiche e bandierine. Durante il loro soggiorno, andato avanti fino al 31 luglio, hanno incontrato, tra gli altri, alti prelati, sindaci e teste coronate di tutta Europa.

La truffa è stata scoperta intorno alla metà di agosto quando, seguendo le istruzioni del finto principe, il resort ha mandato il conto all’ambasciata macedone in Italia. Da qui l’’intervento della Farnesina, che ha inviato a tutte le forze dell’ordine del territorio le foto di Cervetic e del compagno.

Truffe: scoperto il falso principe del Montenegro ultima modifica: 2017-06-15T10:35:47+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: