Ubi Banca, superata la soglia del 95% del capitale sociale di IW Bank

In una nota, il gruppo ha aggiunto che “sommando a tali azioni le 65.598.973 azioni ordinarie IW Bank, pari al 90,12% del capitale con diritto di voto di IW Bank (e all’89,11% del capitale complessivo della stessa), già detenute direttamente e indirettamente da Ubi Banca e Webstar prima dell’avvio della procedura e, tenuto conto delle 831.168 azioni proprie detenute in portafoglio da IW Bank, pari all’1,13% del capitale sociale complessivo della stessa, risulta superata la soglia del 95% del capitale sociale con diritto di voto di IW Bank”.

Ubi Banca eserciterà pertanto il diritto di acquisto ai sensi dell’art. 111 del Tuf sulle restanti azioni IW Bank e adempirà all’obbligo di acquisto ai sensi dell’art. 108, comma 1, del Tuf, attraverso l’esercizio di una procedura congiunta.

Il prezzo che sarà pagato ai fini della procedura congiunta sarà pari a quello corrisposto agli aderenti alla procedura per l’obbligo di acquisto e dunque pari a 2,043 euro per ciascuna azione ordinaria IW Bank.

In data 22 febbraio 2011, infatti, i competenti organi di UBI Banca hanno deliberato – nel caso in cui ad esito della procedura, UBI Banca fosse venuta a detenere una partecipazione almeno pari al 95% del capitale sociale di IW Bank (tenuto conto delle azioni IW Bank detenute da Webstar e apportate al patto parasociale nonché delle azioni proprie detenute in portafoglio da IW Bank) – di riconoscere un incremento sul prezzo fissato da Consob, portando il corrispettivo da pagarsi per ciascuna azione apportata alla procedura da 1,988 euro a 2,043 euro per azione” precisa il comunicato.

La procedura congiunta avrà efficacia il 19 aprile 2011, data in cui Ubi Banca procederà alla formale comunicazione a IW Bank, ai sensi e per gli effetti dell’art. 111, comma 3, del Tuf, dell’avvenuto deposito del prezzo di acquisto presso Centrobanca S.p.A. A tale data, la titolarità delle azioni IW Bank residue sarà trasferita dagli azionisti titolari delle medesime a Ubi Banca, IW Bank aggiornerà il proprio libro soci e Borsa Italiana disporrà la revoca dalla quotazione delle azioni IW Bank, previa sospensione del titolo nelle sedute del 14, 15 e 18 aprile 2011.

Ubi Banca, superata la soglia del 95% del capitale sociale di IW Bank ultima modifica: 2011-04-14T07:20:00+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: