UBI Banca trasferirà le attività di gestione dei fondi comuni a RBC Dexia

Le attività di banca depositaria del Gruppo UBI Banca passano a RBC Dexia. È quanto prevede l’accordo firmato il 28 settembre dai due istituti.

L’operazione è soggetta alle autorizzazioni delle autorità competenti e si prevede possa concludersi entro la prima metà del 2010. Il contratto di durata decennale riguarda la fornitura di servizi di banca depositaria per un valore di 93 milioni di euro. Le attività di gestione di fondi comuni sono state svolte finora dalla controllata UBI Pramerica Sgr, la terza società di gestione del risparmio in Italia, e riguardano oltre 19 miliardi di euro di attivi amministrati.

L’accordo comprende inoltre la cessione da parte di UBI Banca di alcuni contratti di banca corrispondente per la fornitura di servizi di paying agent in Italia a SICAV Lussemburghesi e a UCITS irlandesi, previo consenso del cliente. Nell’ambito degli accordi, RBC Dexia fornirà inoltre servizi di custodia e di regolamento per l’attività in titoli esteri della clientela e della proprietà.

Grazie a questa operazione, RBC Dexia diventerà il maggior fornitore di servizi nel 6° maggior mercato di fondi in Europa, mentre UBI Banca si focalizzerà ulteriormente sull’attività tipica di offerta di prodotti e servizi bancari alla propria clientela. Victor Massiah, Consigliere Delegato del Gruppo UBI Banca, ha commentato l’operazione affermando: “UBI Banca è lieta di annunciare questo accordo con uno specialista globale nel settore della banca depositaria, il cui impegno verso l’eccellenza garantirà un elevato livello di servizio. Il trasferimento di queste attività specialistiche consentirà al Gruppo UBI Banca di ottimizzare ulteriormente il rischio operativo e l’efficienza e di continuare a concentrarsi ed investire nelle attività core”.

L’operazione sarà finanziata da fonti interne di RBC Dexia, senza ricorso al mercato o agli azionisti. José Placido, CEO di RBC Dexia Investor Services, ha dichiarato che “questo accordo segna l’incontro tra due forti organizzazioni accomunate dai valori aziendali e dall’impegno a sostenere la crescita e lo sviluppo della rispettiva clientela. La nostra capacità di offrire servizi globali fa della nostra organizzazione il perfetto partner strategico per UBI Banca in questa operazione, in un mercato in continua evoluzione”.

Vis:155

UBI Banca trasferirà le attività di gestione dei fondi comuni a RBC Dexia ultima modifica: 2009-09-29T09:53:25+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: