Ubi Factor, 18,6 milioni di euro di utile alla fine del 2010. Risultato in linea con il 2009

“Va sottolineato come nel corso dell’esercizio la qualità del credito sia ulteriormente migliorata – ha detto Gianpiero Bertoli, direttore generale di Ubi Factor – grazie ad un’attenta e prudente gestione del rischio che ha permesso ad Ubi Factor di fronteggiare un periodo non certamente positivo per l’attività economica e creditizia sul fronte domestico e internazionale”.

Il totale dei volumi intermediati è stato di 7,6 miliardi di euro, con una crescita del 38,1% rispetto ai 5,5 miliardi di euro dell’anno precedente. Un risultato lusinghiero considerando che il mercato di riferimento ha registrato una crescita del 15,6 %, secondo le rilevazioni di Assifact, l’associazione di categoria.

Gli impieghi medi operativi sono stati di 2,1 miliardi di euro, in crescita del 12,7% rispetto al 2009. Le anticipazioni e corrispettivi erogati alla clientela ammontano a 2,7 miliardi di euro, in aumento del 17,6% rispetto all’esercizio 2009.

Le attività deteriorate nette per crediti in sofferenza rappresentano lo 0,42% degli impieghi rispetto allo 0,59% nel 2009, con un livello di copertura pari al 50,8%, mentre le posizioni ad incaglio sono pari allo 0,15% degli impieghi (0,19% nel 2009).

Il risultato d’esercizio pone in risalto un buon livello di redditività, raggiungendo l’obiettivo di remunerare in modo significativo l’investimento di masse crescenti di impiego, a fronte della sempre più consistente concentrazione di rischio su primarie controparti.

In sintesi, si è rilevato un margine di intermediazione di 51,1 milioni di euro, in contrazione rispetto al 2009 (-7,1%), la cui dinamica è principalmente dovuta al margine di interesse che si è attestato a 34,8 milioni di euro, in contrazione del 10% sul 2009, ma in linea con il mercato del factoring domestico. Le commissioni nette hanno evidenziato un valore pari a 16,3 milioni di euro, senza variazioni rispetto al 2009.

Leggi il comunicato completo

Ubi Factor, 18,6 milioni di euro di utile alla fine del 2010. Risultato in linea con il 2009 ultima modifica: 2011-03-31T17:46:43+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: