Unicredit, buoni risultati dell’app per iPad

Unicredit LogoA due mesi dal rilascio su App Store, il bilancio della nuova soluzione di mobile banking di UniCredit Italia appositamente disegnata per iPad si può definire positivo, con oltre 18.000 installazioni e un giudizio medio di 4,5 stelle su 5.

Il prodotto, spiega una nota, è la risposta concreta a un trend di mercato in costante ascesa che ha visto l’Italia figurare tra i principali protagonisti: al termine del 2012, il numero dei tablet venduti nello stivale aveva già raggiunto quota 3,6 milioni, registrando un +140% rispetto all’anno precedente (dati ABI Lab, giugno 2013).

Tali dati testimoniano un naturale processo di evoluzione nella dotazione tecnologica dei clienti che quotidianamente accedono ai servizi di Internet Banking, che sta portando con sé culture e paradigmi di fruizione completamente nuovi, orientati a un maggiore dinamismo, alla semplicità d’uso e all’efficienza operativa.

Realizzata in collaborazione con Opentech, la nuova app UniCredit per iPad, ha visto la luce in questo rinnovato contesto mediale, proponendo un design di prodotto e una tecnologia di sviluppo fortemente innovativi, che hanno consentito di ottenere gli ottimi risultati registrati sull’App Store in questi mesi. Come conferma Liana Gentile, responsabile dei canali di internet e mobile banking per UniCredit Italia, “le valutazioni entusiastiche dei nostri Clienti sono un’importante conferma dell’importanza di questo strumento, che arricchiremo nei prossimi rilasci con nuove funzionalità, tra cui la compravendita di titoli, e che vedrà un ampliamento della copertura, includendo a breve anche i tablet Android”.

Le ragioni di questo successo possono essere imputate principalmente a un approccio al design che si basa sulla valorizzazione delle peculiarità del tablet per offrire un’interfaccia utente ricca di contenuti e facilmente esplorabile attraverso interazioni touch. Tale approccio è rinvenibile nella Situazione Economica, che, in modo semplice e intuitivo, mostra una vista aggregata del valore del proprio patrimonio e degli addebiti attesi; informazioni che, a loro volta, possono essere ulteriormente approfondite grazie a grafici di dettaglio che mostrano l’andamento nel tempo di ciascuna di queste famiglie di prodotto.

Il design funzionale è stato inoltre completamente incentrato sul profilo del Cliente così da garantire un’esperienza fortemente personalizzata. Ad esempio, l’innovativo sistema di navigazione basato su tile informative, si rimodula automaticamente in base ai prodotti posseduti dall’utente e consente di cambiare liberamente la disposizione delle voci in base alle proprie preferenze.

Il lavoro svolto negli ultimi tre anni assieme ai responsabili Informatici di UniCredit Business Integrated Solutions – ha dichiarato Stefano Andreani, ceo di Opentec – ha consentito di far evolvere il prodotto di mobile banking nell’innovativo framework che, per le sue peculiari caratteristiche, abbiamo definito Enhanced Hybrid. Questa soluzione ci permette di realizzare prodotti con una user experience senza eguali e di rispondere al contempo ad esigenze di gestione applicativa sempre più sofisticate, dalla continuous integration alla possibilità di insourcing di attività. L’applicazione iPad è un’ulteriore conferma della strategia che stiamo perseguendo, e dell’efficacia delle soluzioni basate su Enhanced Hybrid”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi il comunicato

Unicredit, buoni risultati dell’app per iPad ultima modifica: 2013-10-16T12:17:55+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: