Unicredit conclude vendita partecipazione in Fineco

112

Unicredit LogoUnicredit conclude con successo la vendita della partecipazione residua detenuta in FinecoBank. Lo ha annunciato l’istituto di credito, precisando che il corrispettivo dell’operazione ammonta a circa 1.099 milioni di euro, risultanti dalla vendita di circa n111,6 milioni di azioni ordinarie di FinecoBank ad un prezzo di 9,85 euro per azione.

In linea con la serie di misure finanziarie complessive in preparazione del piano strategico 2020-23 precedentemente annunciate e facendo seguito al comunicato stampa emesso in data 8 luglio 2019, Unicredit Spa annuncia di aver completato con successo la procedura di accelerated bookbuilding per la cessione a investitori istituzionali di circa 111,6 milioni di azioni ordinarie detenute in FinecoBank Spa, corrispondenti a circa il 18,3 per cento del capitale azionario della società, al prezzo di 9,85 euro per azione – si legge nella nota -. Il regolamento dell’offerta è previsto in data 11 luglio 2019”.

Unicredit ha aggiunto che il prezzo incorpora “uno sconto di circa il 4,4% rispetto all’ultimo prezzo di chiusura di Fineco preannuncio”.

Si stima che l’impatto patrimoniale comporti complessivamente un aumento di circa 30 punti base nel CET1 capital ratio del gruppo Unicredit del 3T 2019. Per tale operazione, Unicredit si è avvalsa di J.P. Morgan, UBS Investment Bank e Unicredit Corporate & Investment Banking in qualità di Joint Bookrunners per l’offerta.