Unicredit Factoring, utile netto semestrale in crescita a 56 milioni

Unicredit Factoring LogoUnicredit Factoring, società appartenente al Gruppo Unicredit, ha reso noti i risultati semestrali al 30 giugno 2014 approvati dal consiglio di amministrazione.

Nel corso del primo semestre 2014, si legge in una nota, il margine di intermediazione è stato di 130 milioni di euro (+6,8% a/a al netto delle poste straordinarie). Il turnover ha raggiunto 15,4 miliardi di euro (+8,2% a/a ), l’outstanding si è attestato a 10,9 miliardi di euro (+7% a/a).

L’utile netto è stato di 56,3 milioni di euro (+30,9% a/a al netto delle poste straordinarie).

Per quanto attiene i principali indicatori sintetici:

  • Cost/Income al 17,2% a/a (ex 17,7%),
  • Costo del rischio di 79 bps  a/a (ex 89 bps) .

“La società ha proseguito un trend di crescita e di acquisizione di quote di mercato in un mercato che continua ad essere complesso per molti aspetti – ha dichiarato l’ad Renato Martini – in linea con i piani di sviluppo della Società che punta a una sempre maggiore cooperazione con la Banca, allo sviluppo di piattaforme di reverse factoring e alla crescita del business internazionale”.

Unicredit Factoring, utile netto semestrale in crescita a 56 milioni ultima modifica: 2014-08-10T10:14:23+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: