Unicredit lancia la polizza protection Vita Protetta

In particolare su ogni premio annuo versato gravano costi di caricamento per spese di acquisizione pari al 31% per i costi di acquisizione, e al 10% per i costi di gestione. Non sono previste invece costi di emissione polizza.

Il contratto prevede un periodo di carenza di sei mesi dalla decorrenza del contratto durante il quale qualora si verifichi il decesso del contraente/assicurato e lo stesso sia in regola con il pagamento dei premi, la compagnia corrisponde, in luogo del capitale assicurato, una somma pari all’ammontare dei premi annui o delle rate di premio versate fino alla data del decesso. La compagnia non applica, entro i primi sei mesi dalla data di decorrenza del contratto, la limitazione sopra indicata e prevede una prestazione a favore dei beneficiari pari all’intero capitale assicurato, qualora il decesso sia conseguenza diretta di alcune malattie.

Unicredit lancia la polizza protection Vita Protetta ultima modifica: 2011-05-16T07:42:42+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: