UniCredit, Nicastro direttore generale e Fiorentino direttore operativo

Il consiglio di amministrazione di UniCredit SpA, su proposta dell’amministratore delegato (Ceo), Federico Ghizzoni, ha nominato Roberto Nicastro direttore generale. In questo nuovo ruolo, Roberto Nicastro dirigerà l’intero business di banca commerciale, che comprende i settori relativi alle Famiglie e Piccole e Medie Imprese e il Private Banking nonché il Global Transaction Banking.

{jcomments on}Il Consiglio ha anche nominato Paolo Fiorentino direttore operativo (chief operating officer/Coo) con responsabilità su IT, Back-office, Organizzazione, HR-Management e Identity & Communications.

Sergio Ermotti ha convenuto di gestire a interim il Corporate & Investment Banking (CIB), composto da Markets, Finance&Advisory, Financial Institutions Group, Leasing e Factoring, fino a quando non sarà nominato il suo successore, al fine di assicurare una transizione graduale. Il consiglio ha confermato l’importanza strategica della area CIB per UniCredit.

Il direttore generale, il Coo e il responsabile del CIB saranno a diretto riporto dell’amministratore delegato, così come il chief financial officer, il chief risk officer e il responsabile di HR Strategy. Al Ceo riporteranno anche i country chairmen di Germania e Austria. I country chairmen di Italia e Polonia, nonché il responsabile della CEE (Central & Eastern Europe) saranno invece a riporto del direttore generale.

Secondo il Ceo, Federico Ghizzoni, “la nuova struttura di governance è una tappa fondamentale nell’evoluzione di UniCredit quale primaria banca universale europea. Grazie alla chiara definizione delle responsabilità per le strategie, per le divisioni di business e le funzioni operative, UniCredit è perfettamente in grado di affrontare le sfide derivanti dal nuovo contesto economico e regolamentare”.

Roberto Nicastro ha ricoperto negli ultimi tre anni il ruolo di deputy Ceo, con responsabilità sul Retail Banking. Ha iniziato la sua carriera in UniCredit nel 1997, dopo aver lavorato nell’investment banking in Salomon Brothers e nella consulenza con McKinsey & Company. All’inizio degli anni 2000 ha costruito la piattaforma del Gruppo nella CEE.

Paolo Fiorentino ha ricoperto anche lui il ruolo di deputy Ceo negli ultimi tre anni, quale responsabile sui Global Banking Services. Nella sua carriera trentennale all’interno del Gruppo ha supervisionato, dal 2004, l’area GBS dopo aver diretto la divisione New Europe.

L’esperienza e i risultati conseguiti da Roberto Nicastro e Paolo Fiorentino mi rendono fiducioso nella loro capacità di raggiungere anche in futuro risultati brillanti – ha concluso Federico Ghizzoni e di far crescere ulteriormente il business nelle divisioni e aree in cui il Gruppo è presente. Sono certo che con questo management-team dinamico UniCredit conoscerà una nuova fase di sviluppo”.

UniCredit, Nicastro direttore generale e Fiorentino direttore operativo ultima modifica: 2010-10-27T10:02:58+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: