Unicredit, opportunità per immobili commerciali in Europa, aumentano i finanziamenti

Unicredit ha registrato una forte ripresa di attività immobiliare nel 2010. In Germania e in Austria l’ammontare complessivo delle nuove attività nel 2010 è aumentato di oltre l’85 per cento rispetto al 2009. Nel 2011 aumenterà il finanziamento al settore immobiliare del 10-20%.

È quanto si apprende dallo speach di Vittorio Ogliengo, Head of financing and advisory del gruppo Unicredit intervenendo al Mipim, il salone dell’immobiliare in corso a Cannes.

Nei primi nove mesi del 2010 – ha aggiunto – abbiamo concesso nuovi finanziamenti per 5 miliardi di euro e, visto il buon andamento dell’ultima parte dell’anno, il consuntivo dell’anno si attesta fra i 6 e i 7 miliardi”.

La quota maggiore è andata ai mercati di Germania (2,7 miliardi) e Austria (2 miliardi) mentre l’Italia si fermata sotto il miliardo di euro.

In Italia – ha spiegato Ogliengo – la situazione del real estate registra un calo o, comunque, una crescita meno forte che in altri Paesi. Un problema che continuerà anche nel 2011”.

Unicredit, opportunità per immobili commerciali in Europa, aumentano i finanziamenti ultima modifica: 2011-03-10T17:19:47+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: