UniCredit prende atto delle decisioni dell’EBA: esigenze di rafforzamento patrimoniale per 7,9 miliardi di euro

A questo proposito, includendo la ristrutturazione dei cashes e l’aumento di capitale recentemente annunciato, UniCredit avrà un capital buffer di 1.7 miliardi di euro come conseguenza di un Core Tier 1 ratio (che include i cashes e l’annunciato aumento di capitale) del 9,4% rispetto al livello richiesto del 9%.

Le misure sul capitale sono finalizzate a restituire fiducia ai mercati, a facilitare l’accesso delle banche ai mercati della raccolta, a consentire alle banche di continuare a fornire adeguato sostegno finanziario all’economia reale.

Leggi il comunicato completo

UniCredit prende atto delle decisioni dell’EBA: esigenze di rafforzamento patrimoniale per 7,9 miliardi di euro ultima modifica: 2011-12-09T12:37:17+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: