Unicredit, siglata intesa con Ismea per 300 milioni di finanziamenti alle imprese agricole

Unicredit LogoUnicredit e Ismea hanno siglato un accordo per il lancio di Agribond, un portafoglio di finanziamenti (tranched cover) di complessivi 300 milioni di euro destinati alle imprese agricole garantiti da Ismea.

La garanzia di portafoglio è uno strumento finanziario fortemente innovativo che consente alle imprese di ottenere credito con più velocità e a condizioni più favorevoli, senza ulteriori garanzie reali. Agribond è destinato a finanziare progetti di investimento in agricoltura, quali:

  • realizzazione di opere di miglioramento fondiario;
  • interventi per la ricerca, la sperimentazione, l’innovazione tecnologica, la valorizzazione dei prodotti e la produzione di energia rinnovabile;
  • costruzione, acquisizione o miglioramento di beni immobili per lo svolgimento delle attività agricole e di quelle connesse;
  • acquisto di nuove macchine e attrezzature per lo svolgimento delle attività agricole e di quelle
    connesse;
  • acquisto dei beni o servizi necessari alla conduzione ordinaria dell’impresa.

I finanziamenti avranno una durata di 5 anni a cui si aggiunge un periodo nel quale le imprese pagheranno solo la quota interessi di massimo 2 anni.

Per Unicredit questo accordo rappresenta un altro tassello a sostegno del settore agricolo e agroalimentare, in continuità con l’impegno avviato lo scorso marzo con la firma dell’accordo con il Mipaaf (ministero per le Politiche Agricole Ambientali e Forestali) “Coltivare il Futuro”. La convenzione siglata oggi, infatti, rientra nel primo pilastro dell’accordo “Coltivare il Futuro”, che prevede appunto l’iniziativa Agribond oltre a un plafond di nuova finanza di 6 miliardi di euro per il triennio 2016-2018 da erogare al settore agricolo. In 10 mesi sono già stati erogati circa 1,7 miliardi di euro. Agribond si aggiunge alle ulteriori iniziative dedicate alle imprese agricole realizzate congiuntamente da Ismea ed Unicredit. Unicredit ha infatti da poco aderito al Fondo di Credito Ismea. Lo strumento prevede l’erogazione di finanziamenti con fondi pubblici a tasso agevolato che si affiancano obbligatoriamente a finanziamenti erogati dalle banche a condizioni di mercato, per un importo almeno pari al 50% del finanziamento complessivo.

Articoli che potrebbero interessarti:

Unicredit, siglata intesa con Ismea per 300 milioni di finanziamenti alle imprese agricole ultima modifica: 2016-12-22T11:27:51+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA