Unicredit:approvati i risultati del secondo trimestre 2012

Il consiglio di amministrazione di Unicredit ha approvato in data 3 agosto i risultati del 2° trimestre 2012. Nonostante il difficile contesto macroeconomico, i risultati trimestrali del Gruppo presentano una buona tenuta. Buona la tenuta del margine operativo lordo, nonostante il calo nella domanda di finanziamenti UniCredit 2TRIM12 risultati di Gruppo  commerciali registrato in Italia e la pressione esercitata dal calo dei tassi d’interesse sui ricavi. Il margine d’interesse ha tenuto nonostante i titoli sovrani italiani detenuti dal Gruppo non siano aumentati. Per far fronte alla difficile situazione attuale, UniCredit sta attuando con decisione le misure di riduzione dei costi previste dal Piano strategico, con l’intenzione di attenuare l’effetto dei trend sfavorevoli dei ricavi e degli accantonamenti su crediti (LLP). Nel 2trim12 i costi operativi sono calati del 4,6% a/a (e del 2,4% trim/trim). Nel 1sem12 il rapporto costi/ricavi ha raggiunto il 56,8% contro il 58,2% del 1sem11. Questo risultato è stato in parte dovuto alla riduzione generale di 2.921 unità di personale a tempo pieno (FTE) al giugno 2012 rispetto allo stesso periodo del 2011 e a misure gestionali mirate.

Federico Ghizzoni, Ad di UniCredit ha dichiarato: “Nonostante il rapido peggioramento del contesto economico mondiale, nel secondo trimestre 2012 il margine operativo lordo di Unicredit mostra una buona tenuta, sostenuto dal dinamismo che caratterizza l’attuazione del programma di riduzione dei costi previsto dal Piano strategico. Il margine d’interesse tiene bene, nonostante il rallentamento dei volumi commerciali, mentre UniCredit raccoglie i frutti prodotti dal modello aziendale diversificato; ulteriore miglioramento anche del rapporto crediti su depositi. Il calo dell’utile netto è da imputare in particolare agli accantonamenti su crediti, con un rapporto di copertura in complessiva crescita in Italia nel trimestre. Il miglioramento della redditività operativa nel primo semestre attesta i continui progressi del turnaround in Italia”.

Leggi il comunicato

Unicredit:approvati i risultati del secondo trimestre 2012 ultima modifica: 2012-08-04T09:59:36+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: