Usa, ripartono le rinegoziazioni nonostante i criteri di erogazione rimangono stringenti

Secondo Freddie Mac, la media dei tassi fissi a 30 anni è pari al 4,27%.

La Mortgage Banker’s Association rende noto che il loro indice che valuta la richiesta di mutuo e di rinegoziazione è aumentato in modo sensibile da fine agosto.

Un aumento della attività di rinegoziazione potrebbe generare una spinta alla spesa da parte dei consumatori e i più bassi tassi di interesse potrebbero limitare il numero dei pignoramenti degli immobili da parte delle banche.

Allo stesso tempo il Governo continua a indicare alle banche dei criteri di erogazione molto stringenti e questo frena il potenziale di sviluppo delle nuove erogazioni.

Usa, ripartono le rinegoziazioni nonostante i criteri di erogazione rimangono stringenti ultima modifica: 2010-10-17T16:55:11+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: