Va a Mps il premio per la migliore campagna di comunicazione

La giuria che ha tenuto a battesimo questa prima edizione del premio era composta da 22 esponenti di spicco del mondo aziendale italiano e delle principali associazioni di categoria. Guidati dal presidente Daniele Tranchini, direttore vendite e marketing del Gruppo Natuzzi, i giudici hanno decretato le campagne vincitrici, scegliendo con attenzione tra gli oltre 150 progetti iscritti al premio. Dal punto di vista operativo le campagne pubblicitarie sono state divise, a seconda dei contenuti e dei mezzi di comunicazione utilizzati, in diverse aree: “Tradizionale”, “Interattiva/Digitale” e “Media innovativi”. Le campagne integrate che hanno riscontrato un punteggio qualificato in due o più sezioni hanno concorso al premio per la Best holistic campaign, a cui ha partecipato “Una storia italiana” del Monte dei Paschi. Durante la cerimonia di premiazione, oltre a ritirare la scultura dell’Nc Award, l’istituto ha anche ricevuto un ulteriore riconoscimento per il ciclo di eventi “La banca incontra la città”. I premi ottenuti vanno così ad arricchire un già nutrito “medagliere”: “Una storia Italiana” ha infatti vinto la ventesima edizione del premio “Pubblicità e successo 2009” assegnato dalla stampa specializzata alle migliori campagne pubblicitarie su stampa, tv, radio e web e si è aggiudicata il “Premiere key award”, riconoscimento assegnato al migliore spot andato in onda dopo il 30 giugno 2009. La campagna del Monte dei Paschi si è inoltre distinta nell’ambito della rassegna “Milano finanza global awards 2010”, che l’ha vista conquistare il “Leone d’oro”, riservato alle società e alle agenzie che si sono distinte nella comunicazione finanziaria, istituzionale, corporate e di prodotto per la propria creatività. Pochi giorni fa “una storia italiana” si è anche aggiudicata il premio “Hall of fame” organizzato da Media Key.

Va a Mps il premio per la migliore campagna di comunicazione ultima modifica: 2010-06-14T07:10:00+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: