ValuCasa supera le 20.000 valutazioni. Grande successo per Frimm

Un primo mese da incorniciare per ValuCasa, lo strumento di rilevazione dei prezzi al metro quadro lanciato da Frimm. Il sistema, ideato dal presidente dell’azienda Roberto Barbato, è in grado di dare risposte a un ampio numero di utenti. “L’obiettivo che ci eravamo prefissati nel brevissimo termine è stato raggiunto ma il vero lavoro comincia adesso – ha dichiarato Barbato –. Ora puntiamo alle 100.000 valutazioni inserite e a creare delle mappe isoprezzo per le grandi città in modo da far orientare ancora meglio l’utente”.

La maggior parte dei prezzi al mq inseriti nel ValuCasa sono relativi alle zone in cui il network Frimm è maggiormente sviluppato: Lazio, Campania, Sicilia, Calabria, Piemonte, Emilia Romagna Lombardia e Puglia. “Il sistema è gratuito anche per gli agenti immobiliari iscritti al ruolo che non fanno parte della nostra rete – ha aggiunto Barbato – e infatti stanno arrivando segnali interessanti anche da altre aree d’Italia. Il web ci sta dando una grossa mano nella diffusione del progetto grazie a Facebook, blog e forum che ne parlano”.

L’obiettivo finale è quello di creare un database di valutazioni al mq originale e unico, aggiornato in tempo reale e che possa essere consultato dagli operatori stessi, da chi cerca e vende casa, oltre che i media, i periti delle banche e i professionisti in generale.

Per restituire il dato più reale possibile gli agenti immobiliari devono rispondere a una domanda al momento di inserire dati nel ValuCasa: “A quale prezzo al mq venderesti nel prossimo trimestre un appartamento di 70 mq in buone condizioni, libero e posto al piano medio in questi indirizzi? (oppure un ufficio o un negozio)”. L’operatore potrà specificare se il prezzo al mq indicato si riferisce a un immobile residenziale, commerciale oppure a un ufficio.

ValuCasa supera le 20.000 valutazioni. Grande successo per Frimm ultima modifica: 2011-10-25T09:43:54+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: