Vendite di case in calo a maggio: i risultati del rapporto di National Association of Realtors

Secondo quanto riportato dalla National Association of Realtors, la più importante trade association del Nord America, durante il mese di maggio è diminuita la vendita di case (il rapporto si riferisce a case già esistenti, non a nuove costruzioni, ndr). Il motivo è da ricercarsi in una serie di fattori, anche esterni al mercato in sé.

Complessivamente, il calo di vendite si attesta al 0,3% rispetto ad aprile, tanto è vero che se tutto l’anno avesse riportato i valori indicati dal mese di maggio, alla fine del 2011 le case vendute sarebbero 4,8 milioni, contro i 5,68 milioni del 2010. Una differenza del tasso di vendita di oltre 800 mila case che risente del credito pagato del Governo per i nuovi proprietari di case (first-time homebuyer).

Tuttavia Lawrence Yun, chief economist della National Association of Realtors, imputa il calo di vendite anche a diversi fattori: “L’impennata del costo della benzina nello scorso mese di aprile si è riflessa sulla compravendita di case fino al raggiungimento di questi livelli nel mese di maggio – ha dichiarato –. Ci aspettiamo però che l’attività di vendita aumenti in maniera considerevole nella seconda metà dell’anno rispetto alla prima e rispetto soprattutto alla seconda parte dello scorso anno”.

A livello regionale, inoltre, disastri naturali come uragani e inondazioni, hanno notevolmente penalizzato le vendite del mese e impedito a molti potenziali acquirenti di muoversi con passo deciso per l’acquisto: il risultato è un calo delle transazioni del 0,6% nel Midwest e del 0,5% nel Sud del paese. Valori in calo anche nel Nord dove si registra una diminuzione del 0,2% mentre a ovest le percentuali di transazioni restano pressoché invariate rispetto al mese di aprile.

Vendite di case in calo a maggio: i risultati del rapporto di National Association of Realtors ultima modifica: 2011-07-04T09:53:37+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: