Venerdì 18 settembre, ad Acaya, convention di MedioFimaa. Danielli: “La forza della nostra rete è nella condivisione di un progetto comune”

Mediofimaa LogoVenerdì 18 settembre, ad Acaya, in provincia di Lecce, presso il DoubleTree by Hilton Golf Resort si svolgerà la convention annuale di MedioFimaa.

“La giornata sarà in primo luogo l’occasione per presentare alla nostra rete i risultati conseguiti nel corso di quest’anno e per esporre le nostre strategie di sviluppo per il futuro – spiega Mauro Danielli, presidente della società -. Chiaramente non mancheranno anche momenti più “leggeri”, come la celebrazione degli agenti che hanno ottenuto i risultati migliori. L’evento centrale sarà però la tavola rotonda nel corso della quale i relatori condivideranno con la platea le buone pratiche e le modalità di lavoro risultate più efficaci, in modo che possano diventare un patrimonio condiviso dall’intera rete. Il tema di fondo scelto per la convention di quest’anno infatti è ‘individualità e gruppalità’, che abbiamo anche voluto rappresentare tramite un’illustrazione divisa in due parti. MedioFimaa PesciNella prima si vede un pesce di grandi dimensioni che insegue dei pesciolini con il chiaro intento di farne un sol boccone. Nella seconda si vede invece il gruppo di piccoli pesci che uniti ne formano uno enorme, a sua volta intenzionato a mangiare il primo. Il concetto che abbiamo voluto far passare in questo modo scherzoso è che l’unione fa la forza. Nostra ferma convinzione è che la forza di una rete come la nostra parta dalla capacità, dagli sforzi e dall’impegno dei singoli, che attraverso la condivisione di un progetto possono puntare a risultati altrimenti irraggiungibili. Non a caso il payoff di MedioFimma è ‘Il network italiano dei promotori creditizi’, pensato per sottolineare l’importanza del singolo promotore e della rete nel suo insieme”.

 

 

Venerdì 18 settembre, ad Acaya, convention di MedioFimaa. Danielli: “La forza della nostra rete è nella condivisione di un progetto comune” ultima modifica: 2015-09-16T13:13:27+00:00 da Paolo Tosatti

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: