Veneto Banca lancia due prodotti per facilitare l’accredito delle pensioni

Veneto Banca si allinea con le nuove disposizioni contenute nel decreto Salva Italia e lancia due prodotti destinati a tutti i pensionati. Infatti, la  legge n. 214 del 22 dicembre 2011 ha stabilito che dal 7 marzo le PA devono utilizzare strumenti di pagamento elettronici per il pagamento di stipendi, pensioni e compensi di importo superiore a mille euro: per questo il gruppo bancario ha deciso di aggiornare l’offerta dei prodotti dedicati ai clienti over 60 attraverso il Conto Libero Silver e la creazione del nuovo Deposito a risparmio Silver.

Conto Libero Silver azzera il canone e le spese di tutte le operazioni e non prevede addebiti per gli invii dell’estratto conto, dello scalare trimestrale e delle comunicazioni sulla trasparenza; inoltre nessuna commissione è prevista per l’accredito della pensione e per l’esecuzione di bonifici sia allo sportello che via internet. La carta pagobancomat è gratuita, senza commissioni per il prelievo agli sportelli bancomat presso tutte le banche d’Italia. L’imposta di bollo è gratuita fino al 31/12/2012, a prescindere dalla giacenza annua media.

Deposito a risparmio Silver, dedicato ai clienti over 60, offre un deposito a risparmio con operazioni gratuite e illimitate ad un tasso creditore del 3% sulle giacenze fino a 5.000 euro. Anche per questo deposito l’imposta di bollo è gratuita fino al 31/12/2012.

I prodotti, dedicati ai nuovi clienti, saranno disponibili presso tutte le filiali a partire dal 23 gennaio.

Veneto Banca lancia due prodotti per facilitare l’accredito delle pensioni ultima modifica: 2012-01-23T11:45:01+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: