Veneto Banca, plafond da 20 milioni per le imprese mantovane esportatrici

Veneto Banca LogoVeneto Banca mette a disposizione delle imprese mantovane iscritte a Confindustria in plafond di 20 milioni di euro a condizioni vantaggiose, con la possibilità di aderire a una convenzione  esclusiva con Sace, Istituto per i servizi assicurativi del commercio estero. Lo riferisce la Gazzetta di Manotova.

L’accordo, spiega il giornale, è stato siglato nei giorni scorsi dal presidente di Confindustria, Alberto Truzzi, e dal responsabile d’area di Veneto Banca, Stefano Zanette.

“Tanti imprenditori mantovani hanno dimostrato di saper affrontare la crisi con coraggio e capacità – ha spiegato Zanette -. I numeri registrati in questa provincia nei primi sei mesi dell’anno lo confermano: +2,7% di esportazioni, per un ammontare complessivo di oltre 2,8 miliardi di euro, dati in controtendenza rispetto alla maggior parte delle province italiane, anche lombarde”.

«La firma dell’accordo – ha aggiunto Truzzi – consente di avviare un nuovo rapporto di collaborazione con un importante istituto di credito in un momento delicato per l’economia locale. L’attivazione di nuove linee di finanziamento può rappresentare una rilevante opportunità per i nostri associati che possono rivolgersi a uno sportello già attivo in associazione, in grado di fornire un qualificato supporto per l’accesso al credito”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Veneto Banca, plafond da 20 milioni per le imprese mantovane esportatrici ultima modifica: 2013-10-07T12:13:48+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: