Veneto Banca, precisazioni in merito alla perquisizione condotta dalla Guardia di Finanza

Veneto Banca LogoVeneto Banca, in merito alla perquisizione eseguita dalla Guardia di Finanza, ha precisato quanto segue. “Diversamente da quanto riportato da alcuni organi di informazione, essa è da ricollegare a una indagine condotta nei confronti dell’ex Presidente del Consiglio di Amministrazione, Flavio Trinca, e dell’ex amministratore delegato, oggi direttore generale, Vincenzo Consoli, ed è riferita esclusivamente a una ipotesi di “ostacolo all’attività di vigilanza”.

I recenti schemi di bilancio sull’esercizio 2014, esaminati lo scorso 10 febbraio, evidenziano che, al di là della perdita registrata per le svalutazioni sugli avviamenti e per il totale recepimento delle provisions richieste dalla Bce, la gestione caratteristica dell’Istituto si conferma nettamente positiva.

L’attuale patrimonio di vigilanza di Veneto Banca è di 3,3 miliardi di euro e il Cet 1 al 31 dicembre 2014 è al 9,72%. Tali valori sono destinati a beneficiare di circa ulteriori 70bps dalla già annunciata cessione congiunta delle partecipazioni di maggioranza detenute in Banca Intermobiliare BIM e in Banca IPIBI comunicate al mercato il 7 agosto 2014, oltre che alla dismissione di alcuni asset partecipativi attualmente in portafoglio.

Tali risultati sono stati raggiunti attuando nelle tempistiche previste le azioni di remediation necessarie per il superamento degli Stress Test e degli AQR, i cui esiti positivi per l’Istituto sono stati resi noti lo scorso 26 ottobre dalla Banca centrale europea.

Il cda di Veneto Banca conferma l’impegno al rafforzamento patrimoniale dell’iIstituto, al fine di proseguire l’attività di Banca Popolare a servizio dei territori di riferimento.

Il consiglio di amministrazione e la direzione generale di Veneto Banca ribadiscono la piena fiducia nell’operato della magistratura, degli organi Investigativi, degli organi di vigilanza e dei propri rappresentanti, nonché la disponibilità a una piena e trasparente collaborazione.

Veneto Banca, precisazioni in merito alla perquisizione condotta dalla Guardia di Finanza ultima modifica: 2015-02-18T19:02:48+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: