Verlingue prepara lo sbarco in Italia

Verlingue LogoA meno di un anno dall’acquisizione del gruppo svizzero S&P, Verlingue annuncia una nuova operazione di espansione esterna, effettiva dal primo agosto 2018: l’acquisizione di Icb Group con sede a Londra, leader dei broker assicurativi nel Regno Unito.

In occasione della presentazione del piano strategico 2018, i dirigenti di Verlingue avevano anticipato l’ambizione di promuovere ulteriormente lo sviluppo dell’azienda in Francia, proseguendo contemporaneamente con l’espansione in Europa (Germania, Italia).

Icb Group rappresenta la quarta acquisizione internazionale di Verlingue dopo quella di Finch Insurance Brokers, primo operatore europeo nel Regno Unito (2006) e più recentemente di Advantis (2016) e S&P (2017) in Svizzera.

Grazie all’acquisizione di Icb Group, Verlingue triplica la sua importanza sul mercato anglosassone, posizionando così il gruppo, e la sua filiale inglese Finch, tra i principali broker indipendenti del settore assicurativo nel Regno Unito con quasi 200 collaboratori in 5 sedi.

Specializzata nella consulenza in gestione rischi, Icb Group è uno dei principali operatori nel ramo dei rischi d’impresa con quasi 100 milioni di euro di premi negoziati per conto dei suoi clienti, essenzialmente  Pmi, e con sedi a Londra e nella sua immediata periferia (Egham e Redhill).

Icb Group è un broker indipendente nato nel 1927 che ha fondato il suo sviluppo sugli stessi criteri e valori di Verlingue: elevato livello di competenza nella consulenza e gestione del rischio, massima soddisfazione del cliente e realizzazione e riconoscimento dei suoi talenti.

Questa acquisizione:

  • rafforza la presenza di Verlingue e Finch in Inghilterra, paese prioritario per Verlingue grazie al suo tessuto economico ricco di medie imprese
  • apre le porte dell’Europa per Icb Group e i suoi clienti offrendo maggiori opportunità a livello mondiale grazie alla rete Wbn

Icb Group e Finch lavoreranno in stretta collaborazione per mettere in comune le proprie forze e individuare le migliori pratiche con l’obiettivo di costruire una piattaforma comune a vantaggio del cliente, dei collaboratori e di una redditività crescente.

Éric Maumy, Direttore Generale di Verlingue: “Questa acquisizione a Londra ci consente di cambiare dimensione. Verlingue ha l’ambizione di essere uno dei principali broker indipendenti nel Regno Unito e il binomio Icb-Finch costituisce la base di una straordinaria piattaforma per raggiungere questo obiettivo. Icb è uno degli operatori di spicco del suo mercato, con valori e un business model in linea con i nostri. Questa unione di imprese e di talenti rappresenta un’ottima novità per Icb, Finch, rispettivi clienti e partner”.

Neil Campling, Direttore Generale di Icb Group: “Siamo ben consapevoli che per mantenere la nostra posizione tra i leader del mercato inglese e garantire un elevato livello di servizio alla nostra clientela dobbiamo continuare a evolvere. Del resto molti dei nostri clienti si espandono su scala internazionale e dobbiamo garantire loro la nostra capacità di soddisfare questa nuova esigenza. Far parte di Verlingue permette a Icb di raccogliere questa sfida e di guadagnare una posizione di forza per il futuro”.

Mike Latham, Direttore di Finch Insurance Brokers: “L’ingresso di Icb Group nella famiglia Verlingue è un’ottima notizia. Le competenze, le sedi e la gamma di servizi di cui dispone Icb sono perfettamente complementari a Finch. La dimensione e l’importanza di Icb ci porteranno uniti a presentarci da leader sul mercato inglese dei broker assicurativi indipendenti”.

Frédéric Grand, Vice Direttore Generale e Direttore delle Filiali straniere di Verlingue: “Il 30% del nostro fatturato viene ormai realizzato a livello internazionale – rispetto al 5% nel 2016. La nostra ambizione è raggiungere rapidamente il 50% grazie al nostro insediamento in altri paesi europei quali Germania e Italia. Questa acquisizione e quelle che seguiranno devono contribuire alla costruzione di un gruppo più solido e più aperto sul mondo, con ricadute positive per i nostri clienti”.

Verlingue prepara lo sbarco in Italia ultima modifica: 2018-09-04T10:58:29+00:00 da Redazione

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: