Visa, attivato il primo miliardo di token

Visa LogoVisa Inc. ha annunciato di aver emesso attraverso Visa Token Service oltre 1 miliardo di token in tutto il mondo. Un traguardo che, si legge in una nota, segna una pietra miliare nella sua offerta per supportare l’accelerazione dell’innovazione nel commercio elettronico e rendere i pagamenti più sicuri. Visa Token Service sostituisce il numero di conto a 16 cifre del titolare della carta Visa con un token sicuro, che protegge il numero della carta da potenziali frodi.

La rapida adozione della tecnologia di tokenizzazione Visa arriva proprio quando il passaggio al digitale sta definitivamente cambiando il modo in cui viviamo, lavoriamo e acquistiamo. Basti pensare che da recenti ricerche risulta che il 90% dei consumatori esiti a fare acquisti in negozio, mentre il 45% afferma che lo shopping online è ora una necessità. Con i consumatori digitali che si prevede raggiungeranno i 2,1 miliardi in tutto il mondo entro il 2021, la tecnologia di tokenizzazione di Visa e l’esperienza click to pay – la soluzione per rendere piu’ semplici, immediati e sicuri i pagamenti online – svolgono un ruolo vitale nel rafforzare la sicurezza dei pagamenti digitali a livello globale. Un fattore, quello della sicurezza dei pagamenti, che ora piu’ che mai e’ diventato di fondamentale importanza.

Con un numero sempre maggiore di commercianti e rivenditori che adottano la tecnologia di tokenizzazione, Visa Token Service sta espandendo e accelerando i suoi sforzi di tokenizzazione delle credenziali di pagamento memorizzate dagli esercenti (Credentials On File). Oggi ci sono oltre 13.000 commercianti che effettuano transazioni con token Visa COF. Esistono inoltre oltre 8.200 issuer abilitati Visa Token Service in 150 mercati, tra cui l’Italia.

“Il massiccio spostamento dei consumatori di tutto il mondo verso il digitale sottolinea la necessità di un commercio online facile e sicuro, motivo per cui assistiamo ad un grande aumento del numero di token emessi da Visa Token Service – ha dichiarato Andrea Fiorentino, head of products & solutions Southern Europe di Visa -. Negli ultimi 12 mesi, Visa ha emesso oltre 680 milioni di token e siamo entusiasti di espandere ulteriormente le nostre capacità in modo da poter garantire ancora più tipi di transazioni digitali, anche quelle senza credenziali Visa a 16 cifre”.

Il prossimo miliardo di token: Visa porta la tokenizzazione dalla carta al cloud
Guardando al futuro, Visa sta per lanciare soluzioni nuove ed evolute per ridurre al minimo i rischi operativi relativi alla protezione dei dati per commercianti e operatori di telefonia mobile, riducendo i passaggi non necessari per i consumatori. Questi progressi consentono a Visa di implementare le più recenti misure di sicurezza, che possono essere applicate sia a livello di rete che di istituto finanziario.

Il prossimo miliardo di token: Visa porta la tokenizzazione dalla carta al cloud
Guardando al futuro, Visa sta per lanciare soluzioni nuove ed evolute per ridurre al minimo i rischi operativi relativi alla protezione dei dati per commercianti e operatori di telefonia mobile, riducendo i passaggi non necessari per i consumatori. Questi progressi consentono a Visa di implementare le più recenti misure di sicurezza, che possono essere applicate sia a livello di rete che di istituto finanziario.