Visa Europe, in arrivo i servizi di autorizzazione parziale e visualizzazione saldo per le carte prepagate Visa

Nello specifico, il servizio Visa di Autorizzazione parziale rappresenta un’innovazione importante perché garantisce al consumatore di poter utilizzare tutti i fondi disponibili sulla carta, utilizzando poi un altro metodo di pagamento per coprire il valore di acquisti superiore rispetto a quello disponibile sulla carta. Visualizzazione saldo, invece, assicura ai titolari il controllo di quanto denaro rimane a disposizione sulla carta, attraverso il dettaglio della somma ancora a disposizione stampato sullo scontrino.

Fiona Duncan, responsabile della divisione prepagate di Visa Europe ha dichiarato: “Le carte prepagate Visa offrono una modalità di pagamento consolidata e sicura a supporto dei consumatori per un’efficace gestione delle loro finanze personali. L’autorizzazione parziale e la visualizzazione saldo segnano i nostri più recenti progressi di offerta di servizio per consentire ai consumatori di poter usufruire appieno del valore del loro conto prepagato e nel contempo di poter tenere traccia dei fondi rimasti a disposizione sulla carta. In definitiva queste soluzioni rendono più semplice agli emittenti, agli acquirer e agli esercenti l’accettazione di carte prepagate Visa a pagamento parziale o totale di beni e servizi.”

In Italia, Unicard, in collaborazione con First Data Italia e il fornitore di terminali NCR, hanno sperimentato ambedue i servizi presso un punto vendita COOP sia in qualità di acquirer sia in qualità di emittente con carte prepagate emesse da Unicard e Banca Unipol. Il maggiore emittente di carte prepagate Visa Europe, Poste Italiane, ha implementato il servizio di autorizzazione parziale applicato alle carte Visa postepay ed è in procinto di avviare la sperimentazione.

Visa Europe, in arrivo i servizi di autorizzazione parziale e visualizzazione saldo per le carte prepagate Visa ultima modifica: 2011-10-10T13:49:00+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: