Widiba: al via oggi due iniziative gratuite di educazione finanziaria

Banca Widiba LogoNon si ferma l’impegno in prima linea di Banca Widiba in tema di educazione finanziaria, con l’obiettivo di offrire un contributo concreto alla collettività in un momento in cui la consapevolezza dei propri bisogni finanziari assume un’importanza marcata.

Ask Widiba, sei dirette Fb su argomenti di attualità

Dopo il successo della prima edizione di giugno, da martedì 10 novembre ogni settimana alle ore 17 sul canale Facebook, i consulenti finanziari di Banca Widiba torneranno protagonisti della seconda edizione del nuovo format Ask Widiba, che vuole rispondere alle domande più frequenti in ambito economico e finanziario per risolvere i dubbi degli utenti. 

Il format si conferma lo stesso e raddoppiano gli appuntamenti: sei sessioni live di 30 minuti in cui un consulente finanziario, affiancato da un esperto di vari settori, una coppia a puntata, risponderanno alle domande raccolte direttamente dai profili social della banca. Gli argomenti di attualità che verranno affrontate durante i dibattiti live sono casa, business, linguaggio, risparmio, pensioni e investimenti.

Women of Widiba, 8 webinar su diversità e inclusione

Da giovedì 12 novembre prendono il via anche nuove iniziative targate Wow (Women of Widiba). Il percorso di valorizzazione della consulenza femminile, lanciato due anni fa dalla banca, oggi si traduce anche in una serie di appuntamenti di educazione finanziaria rivolti alle donne.

Il progetto culturale che ha voluto porre al centro il ruolo delle qualità femminili che guidano le consulenti nell’ambito della relazione con i clienti, un asset di valore per la consulenza finanziaria, diventa anche formazione, una predisposizione particolarmente marcata nelle professioniste donna che incontra una domanda in forte crescita da parte delle clienti.

L’iniziativa, che intende diventare un appuntamento periodico, prevede 8 webinar che vedranno l’intervento di Alexa Pantanella, coach e founder di Diversity & inclusion speaking, sul tema del linguaggio finanziario e il superamento degli stereotipi che nascono proprio dal linguaggio che non presta attenzione alla diversity.

Estratti dei contenuti saranno successivamente pubblicati sul canale Facebook della banca.