William, Fed New York: “Rialzo dei tassi probabile per dicembre”

Fed

La sede della Fed a Washington

Un rialzo dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve nel mese di dicembre è probabile, a patto che la performance dell’economia americana non risulti troppo negativa . Lo ha dichiarato John Williams, presidente della Fed di New York.

Intervenendo a margine di una conferenza Williams ha spiegato che “i dati sono stati in generale incoraggianti, specialmente per quanto riguarda il mercato del lavoro”. Ipotizzando che si continuino “a vedere dati buoni sull’economia, a osservare segni di un avvicinamento ai nostri obiettivi e a essere fiduciosi di un ritorno dell’inflazione al 2%, se tutto ciò continua a verificarsi allora è molto probabile che a dicembre si abbia un aumento dei tassi”.

Williams ha sottolineato che in ogni caso un’eventuale stretta non sarà semplicemente graduale ma particolarmente lenta, più di quanto successo l’ultima volta che la Fed aveva iniziato ad alzare i tassi. “Credo che il passo degli incrementi sia la cosa più importante da comunicare – ha spiegato Williams -. Di sicuro non vogliamo, né attraverso azioni né attraverso le nostre parole, indicare una preferenza per una rotta meccanicana dei tassi. Dal momento che i dati economici possono sorprendere sia al rialzo sia al ribasso, forse ci saranno opportunità di mostrare che il nostro approccio dipende dai dati”.

William, Fed New York: “Rialzo dei tassi probabile per dicembre” ultima modifica: 2015-11-27T17:19:10+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli che potrebbero interessarti: